old books

Casa di foglie

Qualsiasi cosa abbia tracciato il percorso del mio passato, quella notte era abbastanza forte da attirarmi oltre tutte quelle presenze addormentate, nascoste ai vivi, al sicuro dietro porte massicce, e condurmi in fondo al corridoio, Leggi tutto…

old books

Memoria di ragazza

Non c’è nessuna foto di lei nell’estate 1958. Nemmeno del giorno dei suoi diciott’anni, festeggiati là, alla colonia – la più giovane di tutto il gruppo di educatori – , un compleanno che aveva coinciso Leggi tutto…

old books

Addio

Questo si chiedeva l’uomo nel giardino d’inverno,la fine della fine, cosa poteva essere? Addio, l’ultima raccolta poetica di Cees Nooteboom, edita in Italia da Iperborea, è emblematicamente accompagnata dal sottotitolo Poesia al tempo del virus. Leggi tutto…

old books

Il diavolo e l’acqua scura

«Sappiate che il mio padrone…»Il suo sguardo errabondo si soffermò su Arent, facendo sussultare il cuore del mercenario.«… Viaggerà a bordo della Saardam. Egli è il signore delle cose nascoste: il signore della disperazione e Leggi tutto…

old books

L’ottava vita (per Brilka)

Quando avevo la tua età, Brilka, mi chiedevo spesso cosa sarebbe successo se la memoria collettiva avesse trattenuto cose differenti. Se avessimo dimenticato tutte queste guerre e questi innumerevoli re, sovrani, comandanti e mercenari e Leggi tutto…

old books

I baffi

A nessuno, non avevano sentito parlare di nessuno a cui fosse accaduto di credere di avere i baffi e non averli. Oppure, corresse, di credere che l’uomo che amiamo non li abbia quando invece li Leggi tutto…

old books

Le inseparabili

Se ho le lacrime agli occhi questa sera è perché lei, mia cara Zaza, è morta oppure perché io, invece, vivo? Dovrei dedicarle questa storia: ma so che lei non è più da nessuna parte Leggi tutto…

old books

Andromeda

Sai come finirà questa storia? Ti taglierò a pezzi, Dimitri. Ecco come finirà. Amanti del thriller e non, siete pronti per un’altra recensione?Il romanzo che vi proponiamo questa settimana è l’ultimo libro di Gianluca Morozzi, Leggi tutto…

old books

Soldato d’inverno

Provò a supplicarli, a farli camminare, a muovere le mandibole di quelli che non mangiavano. Leggeva loro a voce alta, sussurrava, cantava. Provò il sole e il freddo. Somministrò loro razioni doppie, minacciò di lasciarli Leggi tutto…